Tu porto di sbarco

N. 037 Anno: 2002

Tu porto di sbarco
coro a 4 voci miste
* –
a Emanuela Tonoli, Suor Brigida,
che ha scelto di vivere la preghiera
nel silenzio della clausura  Р*

 

da “Piedini nudi”
testo di Anna Maria Canopi
1931
 

Natale:
anche le vie, bianche,
sussurrano il canto delle culle
e giocano gli alberi dei parchi
coi palloncini colorati
e le stelle filanti.

 

Ma Tu:
porto di sbarco
per tutto il dolore del mondo
che non sa
stanotte
dove ritirarsi.